Leonardo, celebrazioni in Cina

03/05/2019 - Admin

Ha preso il via in Cina il fitto programma di iniziative messe in campo dall’Ambasciata d’Italia e dall’ Istituto Italiano di Cultura di Pechino per celebrare il 500mo anniversario della morte di Leonardo da Vinci.  Primo appuntamento la “Settimana di Leonardo”, cominciata il 15 aprile, in concomitanza con la “Giornata della ricerca italiana nel mondo”.

In questo ambito Il Museum of Central Academy of Fine Arts (CAFA) ospita fino al 23 maggio la mostra “L’Arte di Leonardo – Opera Omnia”, nonché una serie di conferenze e tavole rotonde curate dall’Istituto di Cultura in collaborazione con il Museo, la Tianjin University e Casa Italia a Tianjin.  La mostra curata dallo storico dell’arte Antonio Paolucci e prodotta da RAICom, è parte di un programma di promozione internazionale di arte ed educazione sostenuto dalla Farnesina. Le 17 riproduzioni in scala reale e ad altissima definizione dei capolavori di Leonardo potranno essere ammirate da studiosi, studenti e tutti gli amanti dell’arte rinascimentale in uno stesso luogo ed a distanza ravvicinata. In pochi giorni dall’apertura i visitatori sono stati già diverse migliaia.

Anche la serie di conferenze ha richiamato un pubblico attento sia nelle sale dell’Istituto Italiano di Cultura, che nel CAFA Museum. Gli incontri hanno consentito di focalizzare l’attenzione su alcuni degli aspetti del genio rinascimentale , dalla scienza e la tecnologia curata dal Professor Plinio Innocenzi dell’Università di Sassari, allo studio dell’Anatomia presentato dai professori. Gianpaolo Ghilardi e Nicola Di Stefano dell’Università Campus Biomedico di Roma. Inoltre il professor Innocenzi ha presentato “I segreti delle donne di Leonardo”, il suo saggio tradotto in cinese. Ultimo incontro della settimana una tavola rotonda alla Tianjin University di Innocenzi e della Professoressa Li Jingjing della Beijing Foreign Studies University moderato da Paolo Genovese, docente presso la Tianjin University.

 



Fonte: www.esteri.it

Paese: Cina

SSD: 10 - Scienze dell′antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche, 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche