Italia ospite d’onore alla XVII Western China International Fair di Chengdu

21/09/2018 - Admin

Nella mattina del giorno 20 settembre, presso il Century City International Convention Centre di Chengdu, è stato ufficialmente inaugurato il Padiglione Italia alla XVII edizione della Western China International Fair, manifestazione fieristica alla quale l’Italia prende parte in qualità di Paese Ospite d’Onore. A tagliare il nastro tricolore sono stati il Vicepresidente del Consiglio dei Ministri, nonché Ministro dello sviluppo economico e del lavoro, Luigi Di Maio, in visita ufficiale in Cina dal 19 settembre, e il Vice Premier cinese Hu Chunhua.

La Fiera, che si tiene ogni due anni nel capoluogo del Sichuan, è la prima realtà di questo tipo della Cina occidentale. Con un’area espositiva di 260.000mq, è stata ideata nel 2000 all’interno della Go West strategy e della Belt and Road Initiative. Le aziende italiane partecipanti presentano i valori dell’innovazione e della tradizione italiana nei settori prioritari di collaborazione tra Italia e Cina: la sanità (9 aziende), le energie pulite e l’urbanizzazione sostenibile (7 aziende), il turismo e il lifestyle (6 aziende) e l’agroalimentare (23 aziende).  Sempre in ottica di sistema è stato anche coinvolto ENIT che offrirà all’ospite cinese dei “viaggi in Italia in realtà virtuale”.

Il Padiglione Italia è stato concepito e realizzato dall’Agenzia ITA e ospita ben 55 aziende italiane d’eccellenza già attive sul mercato cinese. I 1200 m2 espressamente riservati agli stand italiani sono stati organizzati e suddivisi in maniera tale da rappresentare simbolicamente i diversi  settori di collaborazione prioritaria tra Italia e Cina. L’obiettivo del nostro Paese è quello di dare ulteriore conferma al Governo cinese locale e centrale della credibilità, affidabilità, sicurezza e sostenibilità delle tecnologie e dei prodotti Made in Italy.

Per l’Italia e la Cina si tratta di un’importante tappa nel percorso di avvicinamento al 2020 (“Road to 50”), anno in cui si celebrerà il cinquantesimo anniversario dello stabilimento delle relazioni diplomatiche. Durante la Fiera il Consolato generale d’Italia organizzerà a Chengdu incontri e momenti di approfondimento per la business community italiana. Si va dal Forum sulla cooperazione industriale e gli investimenti Italia- Sichuan a quello sulla promozione turistica Destinazione Italia, dal Summit italocinese sull’innovazione al Workshop sulla tutela del patrimonio culturale e sui musei. Un altro incontro punterà sulla collaborazione nel settore della Sanità e dell’ageing society, mentre un altro si occuperà di Ambiente e economia circolare per finire con un Workshop su bio e nuovi materiali e uno sulla sicurezza alimentare.



Fonte: Esteri.it; Consolato Chongqing

Paese: Cina

SSD: 00 - Diplomazia scientifica