Italia – India, dialogo e opportunità sulle rinnovabili

27/09/2018 - Admin

Il 17 e il 18 settembre a Camerino, presso la Sala del rettorato dell’Università, si è tenuto un workshop bilaterale tra esperti di Italia e India sui temi delle energie rinnovabili e delle reti energetiche. L’incontro, dal titolo “Renewable energy technologies at the crossroads of glocal energy grids”, è stato organizzato nell’ambito del Protocollo Esecutivo di cooperazione scientifica e tecnologica 2017-2019 promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano e dal Ministero della Scienza e della Tecnologia indiano – in attuazione dell’Accordo bilaterale di cooperazione scientifica e tecnologica tra i due Paesi firmato a New Delhi il 28 novembre 2003.

L’incontro è stato aperto dal Rettore di Unicam Claudio Pettinari, dal Capo dell’Ufficio IX della Direzione Generale per la promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Alessandra Pastorelli e dall’Incaricato d’affari dell’Ambasciata d’Italia in India Gloria Gangte.  A seguire sono intervenuti l’Addetto Scientifico dell’Ambasciata d’Italia a New Delhi Massimo Spadoni e i coordinatori del workshop B.K. Panigrahi, dell’Istituto Indiano di Tecnologia di Delhi e il Prof. Roberto Gunnella dell’Università di Camerino.

Il governo indiano sta investendo molto nelle fonti di energia rinnovabili e Italia e India sono fortemente coinvolte nella collaborazione scientifica bilaterale su questi temi. Nell’ultimo Protocollo Esecutivo di cooperazione scientifica e tecnologica (2017-2019) sono stati cofinanziati diversi progetti di grande rilevanza e di mobilità con ricadute nell’ambito del comparto energetico e ambientale.

Diciotto gli esperti dei due Paesi intervenuti al workshop di Camerino. Tra i principali temi affrontati figurano: “Systems and energy grids”, “Hydrogen Energy cogeneration and efficiency”, “Pervasivity of the electric accumulation: cost, safety and impact”, “Nanotechnologies in Energy Devices”, “Photovoltaics and photocatalysts energy conversion”, “Materials and Chemistry technologies”, “Beyond Lithium batteries”, “Novel technologies for the future”, “Energy and Internet of Things”.  Al termine del workshop è stata siglata una dichiarazione d’intenti che impegna i partecipanti ad un rafforzamento delle collaborazioni scientifiche nel settore energetico e a lavorare in modo coordinato per la futura istituzione di un centro di ricerca congiunto italo-indiano sui temi delle rinnovabili, dei nuovi materiali e delle smart grids.



Fonte: Ufficio IX - DGSP MAECI

Paese: Italia, India

SSD: 00 - Diplomazia scientifica, 09 - Ingegneria industriale e dell′informazione