Italia-Cile: firmato il Protocollo Esecutivo per la cooperazione scientifica e tecnologica

21/12/2017 - Admin

Firmato il 1° dicembre 2017 a Santiago del Cile il Protocollo Esecutivo per la cooperazione scientifica e tecnologica Italia Cile 2018-2020, che punta a rilanciare i rapporti tra i due Paesi nell’ambito dell’Accordo di Cooperazione Scientifica e Tecnologica bilaterale firmato a Roma il 16 ottobre 2007.

Saranno finanziati quattro progetti bilaterali – uno nell’ambito del design e dell’architettura, uno dell’energia geotermica e due nella vulcanologia. A firmare il documento per l’Italia l’Ambasciatore italiano a Santiago Marco Ricci;  per il Cile il Direttore Esecutivo della Commissione Nazionale per la Ricerca Scientifica e Tecnologica del Cile (CONICYT) Christian Nicolai.

Lo schema di finanziamento previsto per i quattro progetti annessi al PE è quello della mobilità scientifica, che prevede la copertura dei costi di viaggio e di soggiorno dei ricercatori che si spostano tra i laboratori dei due Paesi.

Il Programma Esecutivo, sarà in vigore dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2020.

Approfondimenti


Fonte: MAECI

Paese: Italia, Cile

SSD: 04 - Scienze della terra, 08 - Ingegneria civile e Architettura