Giornata della ricerca italiana nel mondo in Lussemburgo

05/06/2018 - Admin

Per dare risalto alla Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo, istituita dalla Ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli nella giornata del 15 aprile (data di nascita di Leonardo da Vinci), l’Ambasciata italiana in Lussemburgo ha organizzato a maggio un incontro con la comunità scientifica italiana.

Occasione dell’incontro, un seminario, coordinato dal Prof. Claudio Cicotti, presentato nell’ambito del corso multidisciplinare di “Formazione continua in Lingua, Cultura e Società italiane” (LCSI) dell’Università di Lussemburgo, sezione di italianistica dell’ “Istituto di Romanistica, di Media e di Arte” (IRMA). Di fronte ad una sala gremita di pubblico accademico, sono intervenuti ricercatori e professori inquadrati nelle tre Facoltà dell’Università del Lussemburgo, per illustrare le diverse attività svolte nell’ambito della ricerca e dell’innovazione.

Il Seminario ha permesso di mettere in luce l’opportunità di procedere alla formazione di un network dei ricercatori italiani in Lussemburgo. L’Ambasciata ha pertanto avviato la mappatura dei ricercatori attivi nel Paese nei vari settori: si punta a far risaltare le competenza e l’ottima formazione ricevuta in Italia, e a favorire le opportunità di collaborazione e la crescita professionale.



Fonte: MAECI

Paese: Italia, Belgio, Paesi Bassi

SSD: 10 - Scienze dell′antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche