All’italiana Nanda Rea il “Premi Nacional de Recerca” catalano

04/12/2018 - Admin

Si segnala tra le personalità emergenti del settore scientifico in Catalogna l’italiana Nanda Rea, ricercatrice nel  Consiglio Superiore della Ricerca Scientifica spagnolo, che ha recentemente ricevuto il Premio per i Giovani Talenti della Ricerca, assegnato dal Dipartimento di Impresa e Conoscenza della Generalitat di Catalunya e dalla Fondazione Catalana per la Ricerca e l’Innovazione.

Nanda Rea ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Astrofisica presso l’Università di Roma Tor Vergata e  ha maturato eccellenti esperienze di ricerca ed insegnamento in ambito internazionale.

La ricercatrice italiana si è distinta per i suoi studi, dedicati all’osservazione e all’interpretazione teoretica delle  magnetar, stelle di neutroni tradizionalmente associate a campi magnetici tra i più intensi dell’universo.

Nanda Rea si aggiunge alla cospicua compagine di ricercatori italiani d’eccellenza  attivi in Spagna. La nuova sede Consolare italiana a Barcellona  punta a coinvolgerli  con appositi spazi di incontro ed espressione, per  renderli – anche quando inseriti in strutture di ricerca all’estero – sempre più ambasciatori del Sistema Italia.



Fonte: MAECI DGSP, Uff. IX

Paese: Italia, Spagna

SSD: 00 - Diplomazia scientifica, 02 - Scienze fisiche