Ad Adelaide la sede della nuova Agenzia Spaziale Australiana

13/12/2018 - Admin

Il 1 luglio 2018, dopo una approfondita fase di analisi sugli interessi nazionali e sulle potenzialita’ del mercato, e’ stata formalmente aperta in Australia la nuova Agenzia Spaziale Australiana (ASA) con una dotazione iniziale di circa 25 milioni di Euro per i primi 4 anni, di cui circa 10 vincolati allo sviluppo di Collaborazioni Internazionali.
La dimensione del mercato australiano nel campo dello Spazio e’ stimata attorno a 2.5 miliardi di Euro (0.8% del valore complessivo mondiale). L´Australia, attualmente impiega circa 11.500 persone. Nel suo Business plan l’Agenzia Spaziale Australiana prevede la triplicazione del budget entro il 2030 e un incremento nell’occupazione del settore fino a circa 20.000 persone.
Oltre agli investimenti dell’ASA, il CSIRO, agenzia scientifica nazionale australiana corrispondente per organizzazione interna al nostro CNR, sta investendo circa 22 milioni di Euro nella ricerca “di frontiera” nel campo della tecnologia spaziale e dell´intelligenza artificiale (AI).
L´investimento comprenderà lo sviluppo di immagini avanzate della Terra acquisite dai satelliti, di una Big Data Science d’avanguardia per supportare il progresso e lo sviluppo della tecnologia AI. Il solo settore della Space Technology riceverà circa 10 milioni per identificare e sviluppare la competenze scientifiche necessarie per superare le tecnologie tradizionali e trovare nuove aree di sviluppo per l´industria australiana. Inizialmente si concentrerà su tecnologie avanzate per l´osservazione della Terra, quindi affronterà sfide come il rilevamento di oggetti spaziali, l´utilizzo delle risorse nello spazio e lo sviluppo di sistemi di produzione e supporto vitali per missioni sulla Luna e su Marte.
A cinque mesi dalla sua istituzione, l’Agenzia Spaziale Australiana ha oggi ufficialmente anche la sua sede ufficiale: Adelaide, Sud Australia. Il Ministro dell’Industria, Scienza e Tecnologia, On. Karen Andrews, ha incaricato l´Agenzia spaziale australiana di continuare a impegnarsi con tutti gli Stati e territori e analizzare le opportunità di investimento in tutta la nazione, riconoscendo che il successo dell’ASA dipendera’ da un solido impegno nazionale e internazionale e dalla creazione di partnership globali che aprano le porte ai ricercatori e all’industria spaziale.
Attualmente il Sud Australia e’ l’unico Stato della Federazione ad aver elaborato e pubblicato una propria strategia per innovazione spaziale e crescita, con un action Plan fino al 2020 (https://www.sasic.sa.gov.au/docs/default-source/default-document-library/sasic-action-plan.pdf?sfvrsn=9127c48_2 ) e ca. 4 milioni di Euro allocati per l’Innovazione Spaziale.
Con l’assegnazione della sede dell’Agenzia, Adelaide si prepara a diventare leader nello sviluppo dell’industria dello Spazio in Australia.



Fonte: A.S. Anna Maria Fioretti

Paese: Australia

SSD: 02 - Scienze fisiche, 04 - Scienze della terra