Un workshop italo-cinese sul grafene 3D

28/09/2018 - Admin

Dove: Roma; Frascati

Quando: 01/10/2018 - 02/10/2018


ll grafene è il primo materiale 2D termodinamicamente stabile scoperto in natura. Le sue proprietà sono straordinarie. Negli ultimi anni la ricerca si è concentrata sul fornire al materiale una terza dimensione, per conservarne le straordinarie proprietà elettriche e termodinamiche, ed estenderle nel mondo tridimensionale. Si mira all’uso nelle batterie e nei supercondensatori, all’elettronica flessibile, alla fotonica e alla costruzione di dispositivi ad altissima efficienza capaci di trasformare luce in suono.

Il workshop italo cinese “3d Graphene, from fundamental properties to applications” – organizzato nell’ambito del Protocollo Esecutivo di cooperazione scientifica e tecnologica promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano (MAECI) e dalla National Natural Science Foundation  cinese (NSFC ) –  metterà a confronto scienziati dei due Paesi su questo materiale. I lavori si svolgeranno  l’1 ottobre presso la Sala delle Lauree del Dipartimento di Fisica dell’Università Sapienza,  e proseguiranno il 2 ottobre, presso i Laboratori Nazionali di Frascati (LNF) dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN).

A moderare i lavori per parte italiana saranno Augusto Marcelli (INFN) e Stefano Lupi (Sapienza); con loro Liangti Qu dell’Istituto di tecnologia di Pechino e Li Song dell’Università della Scienza e della Tecnologia di Cina (Hefei).

Segreteria dell’evento Paolo Alberti, palbe@gmail.com

 

Approfondimenti


Fonte: Augusto Marcelli, INFN

Paese: Italia, Cina

SSD: 02 - Scienze fisiche