Scienza al femminile, se ne parla in Australia

20/02/2017 - Admin

Dove: Sydney

Quando: 09/03/2017


Scienza, ma coniugata al femminile. All’Istituto Italiano di Cultura di Sidney, il 9 marzo, scienziate australiane di origine italiana illustreranno i loro settori di ricerca e parleranno dei loro percorsi di carriera successivamente al trasferimento dall’Italia in Australia.

 

 

Programma

18:00 Benvenuto e introduzione
Donatella Cannova, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Sydney
18:05 Donne italiane nella scienza dall’antichità al giorno d’oggi: un breve excursus
Oscar Moze, Addetto Scientifico, Ambasciata d’Italia, Canberra
18:10 Come curare il cancro: la sfida della nanotecnologia
Susanna Guatelli, School of Physics and Centre for Medical Radiation Physics,
University of Wollongong
18:20 Death Stars e pianeti vendicativi
Orsola De Marco, Department of Physics & Astronomy and Astronomy, Astrophysics and Astrophotonics Research Centre, Macquarie University
18:30 Impianti di apparecchiature mediche: se il dolore comporta infezioni
Rosalia Cavaliere, ithree institute, University of Technology, Sydney
18:40 Neutroni per il patrimonio culturale: una nuova interpretazione di antichi manufatti
Floriana Salvemini, Australian Nuclear Science and Technology Organization, Lucas Heights
18:50 Quanto è piccolo ciò che è piccolo
Francesca Iacopi, School of Computing and Communications, Faculty of Engineering & IT, University of Technology, Sydney
19:00 Perché abbiamo bisogno di più donne nella scienza
Chiara Neto, Australian Institute for Nanoscale Science and Technology, Faculty of Science, School of Chemistry, University of Sydney
19:10 Q&A
20:00 Rinfresco

Ingresso libero. Posti limitati. – Prenotazione obbligatoria: www.eventbrite.com.au
Date and Time:
9 marzo 2017
6:00 pm – 9:00 pm
Istituto Italiano di Cultura Sydney
Level 4 125 York street
Sydney, NSW
Australia



Fonte: Ambasciata d'Italia a Canberra

Paese: Australia

SSD: 00 - Diplomazia scientifica, 14 - Scienze politiche e sociali